Translate

giovedì 26 gennaio 2012

CREMA AL RUSCO FITOCOSE


-PRO: Naturale, buona stesura, attenua i rossori.
-CONTRO: profumo, a lungo andare fa i pallini, tende a lucidare la pelle, azienda troppo lenta nelle spedizioni
-PREZZO: 10,54 € 50 ml, disponibile anche in formato economy 30 ml al prezzo di 8,20€
-DOVE TROVARLO: on line sul sito di fitocose oppure solo in alcuni rivenditori autorizzati, basta controllare sul sito fitocose


-INCI: Aqua - Aloe barbadensis gel*- Squalane(da olio di oliva) - Coco caprylate - Glyceryl stearate citrate - Glycerin*- Helianthus annuus seed oil*- Cetearyl alcohol - Orizanol - Titanium dioxide coated(micronizzato) - Butyrospemum parkji butter*- Sodium PCA - Sodium stearoyl lactylate - Ruscus aculeatus extract -  Hamamelis virginiana extract - Aesculus hippocastanum extract - Glycyrrhetinic acid - Allantoin - Potassium cetyl phosphate - Xanthan gum - Sodium dehydroacetate - Capryloyl glycine - Rosmarinus officinalis extract - Brassica napus seed oil - Sodium phytate - Lavandula hybrida oil*- Linalool*- Profumo**
*da agricoltura biologica 
**da oli essenziali naturali
Voto: 6/10

Esperienza personale: la crema al rusco della fitocose è una delle prime creme bio che ho utilizzato per attenuare i rossori dovuti ad un accenno di couperose che ho sulle gote e intorno al naso. Dopo un utilizzo assiduo e giornaliero di ben 2 mesi la mia cremina è giunta quasi al termine e adesso sono pronta a recensirla. Trovo che questa crema sia efficace contro i rossori infatti li attenua ma come si sa la couperose non può sparire con una crema, non è mica una pozione magica!! Inizialmente ho utilizzato la crema al rusco di giorno perché nasce come crema da giorno avendo un fattore di protezione solare pari a 14; il fatto è che come base per il trucco non l’ho trovata adatta a me in quanto mi lucida eccessivamente la pelle (pur usandone poca) e se applico sopra il make up (pur minerale) tende a fare i cosidetti “pallini” che io odio da morire. Inoltre ciò che non riesco a tollerare è l’odore, troppo forte, a me non piace sa troppo di erba eppure io sono abituata con i prodotti bio e quant’altro, faccio l’hennè ormai da tre anni e di certo non profuma di fiori, ma l’odore di questa crema non mi piace proprio :(
La crema però è abbastanza buona e siccome non mi andava di cestinarla solo per un fattore estetico ho deciso di utilizzarla come crema da notte e devo dire che facendo così mi sono trovata molto bene!!!

Avvertenze: essendo una crema completamente bio bisogna stare attenti alle contaminazioni e al luogo in cui viene conservata perché potrebbe andare a male. Nel mio caso il tappino di plastica che serve per conservarla meglio era difettoso e non mi permetteva di chiudere bene la confezione L nonostante ciò però non è andata a male probabilmente grazie alle temperature fredde che ci sono adesso.