Translate

giovedì 29 agosto 2013

COME RIUSCIRE A FAR DURARE UN NORMALE SMALTO (kiko) PER 15 GIORNI


Sono certa che uno degli aspetti della manicure che dà maggiore noia a noi donne, è la durata spesso scarsa dello smalto. 
E come darvi torto! Infatti, se ci pensate dovete sempre procedere in questo modo:  togliere lo smalto vecchio, pulire bene le unghie dai residui, limarle e riniziare la solita routine: base, smalto, asciugatura, top coat, asciugatura °__°


Certo ci vuole una buona oretta per fare tutte queste operazioni soprattutto se si vuole ottenere un buon risultato. Ma cosa succede se non c'è tempo? e non si è a casa propria?
Durante queste ultime vacanze estive, in maniera del tutto inconsapevole, sono riuscita a far durare lo smalto per ben 15 giorni di fila, senza mai rimuoverlo. Certo, al 15° giorno la manicure non era al suo massimo splendore, ma nel complesso era ancora presentabile. Non credete?

Sveliamo l'arcano:
Innanzitutto dovete sapere che questo colore viene fuori dalla combinazione di due smalti kiko il n. 283 usato come base e n. 282 come top. Ovviamente per sigillare il tutto, ho usato il mio mitico Top coat.
Ecco come si presentava lo smalto dopo 5 giorni dall'applicazione
Nel corso dei giorno quando ho notato che lo smalto cominciava a sbeccarsi sulle punte, ho proceduto limandole, in questo modo è vero che si accorciando di qualche millimetro ma almeno non si vede il distacco tra smalto e unghie.
Quando poi ho notato che lo smalto, a causa di sole, mare, piscina e chi più ne ha più ne metta, aveva sbiadito il colore e reso quasi opaco, sono passata all'azione..
Non avendo a mia disposizione un solvente per rimuoverlo, ho avuto la brillante idea di fare una altra passata di smalto. Tutto qui!
So di non aver scoperto l'acqua calda e, magari c'è chi già usa questo trucchetto, ma su di me ha funzionato e sono rimasta molto soddisfatta del risultato!

In generale, vi consiglio sempre di fare asciugare bene lo smalto tra una passata e l'altra. Forse è meglio fare più passate leggere, lasciando asciugare bene tra l'una e l'altra, che farne due ma abbondanti...

Se volete restare sempre aggiornati sulle ultime novità e scoperte in fatto di unghie diventate fan delle mie MagicNails